BestOnDesk
Image default
Motivazione

Leadership in 5 step

“Desideriamo proiettarci nel futuro e muoverci in una prospettiva a lungo termine, una caratteristica rara di questi tempi. Il senso di prospettiva non è virtù comune nel mondo delle aziende. Tuttavia la maggior parte delle cose che abbiamo fatto ci ha richiesto tantissimo tempo.”
Jeff Bezos, CEO di Amazon

Certamente il percorso verso la leadership richiede tempo!

Mr.Jeff Bezos ne sa qualcosa e lo ripete spesso a tutti quelli che a loro modo si sentono leader o desiderano diventarlo.

Leggi il libro che custodisce i segreti del successo del fondatore di Amazon:

Essere un vero leader non è di certo cosa semplice e tanto meno per tutti.

La leadership quella vera, di successo, riconosciuta e apprezzata, è il frutto non solo dell’impegno quotidiano in ciò che si fa, ma di una spiccata capacità di attrarre consenso dagli altri in qualunque contesto. 

Avere la responsabilità di altre persone, che siano 2, 10 o 100 è un compito da affrontare con serietà, professionalità e pazienza, una crescita costante senza mai un arrivo.

Pertanto, prendendo semplicemente esempio da chi si è indiscutibilmente affermato come leader, facendo della sua leadership in generale il suo più grande punto di forza, ad un livello tale da essere diventato un icona plurimiliardaria, possiamo identificare 5 caratteristiche vincenti che accomunano persone di grande successo.

Caratteristiche che puoi trasformare subito in azioni concrete da mettere in pratica con facilità per intraprendere quel meraviglioso percorso verso la tua leadership, all’interno del tuo ufficio e dell’organizzazione di cui fai parte.

1) Delega

In assoluto il vero leader delega!

Fa in modo di circondarti di talenti, esaltali e lascia che siano loro a innovare, spesso ancor prima che lo faccia tu, semplicemente perché sei stato tu in precedenza a creare le condizioni grazie alle quali ognuno nel tuo team si esprima al meglio e soprattutto possa esprimere il suo meglio.

“Trova il modo di ispirare tutti gli impiegati a pensare come se fossero imprenditori, maggiore saranno le responsabilità affidate, maggiori saranno i risultati raggiunti.”
Richard Branson, founder di Virgin Group

Leggi l’autobiografia originale di Richard Branson:

Offerta
Il business diverte. L'autobiografia
  • Branson, Richard (Author)

2) Time first. Dai valore al tuo tempo

Non sarai leader fin quando non realizzerai per davvero che la cosa più importante che possiedi è il tuo tempo e per questo devi spendere ogni ora con saggezza e attenzione.

Tutto è subordinato al tempo, denaro per primo!

Pertanto è fondamentale circondarsi da persone positive, di talento e competenti che rispettino il tuo tempo e rendano ogni momento un attimo di grande valore. 

Alla larga i lamentosi, gli invidiosi e tutti coloro che non hanno compreso quanto valga ogni singolo istante della loro vita, perché sicuramente non saranno in grado di dare valore nemmeno alla tua e quindi al tuo tempo.

“C’è stata un’epoca in cui dovevi saper cavalcare e costruire carrozze, poi sono arrivati i treni e abbiamo avuto bisogni di ingegneri. I lavori cambiano ma il lavoro resta e per questo motivo il tuo atteggiamento mentale dev’essere di apertura.”
Tim Cook, CEO di Apple

Leggi il miglior libro su Tim Cook, il genio che ha cambiato il futuro:

Offerta

3) Prova e fallisci senza timore

Non fermarti mai al primo risultato utile, non adagiarti sugli allori perché in un mondo in costante mutamento tutto ciò che appare soddisfacente oggi, può darsi sia obsoleto domani, ed è solo continuando a perfezionare e perfezionarti ogni volta, che potrai acquisire una mentalità vincente e aperta al cambiamento.

Esattamente quel genere di mentalità di un vero leader che odia lo status quo e vive i cambiamenti e i fallimenti come la grande opportunità di rinnovarsi ogni volta.

“Alcune persone non amano cambiare, ma bisogna abbracciare il cambiamento, soprattutto quando l’alternativa è il disastro.”
Elon Musk, founder di tesla e molto altro…

Leggi il libro di Elon Musk:

Offerta

4) Esalta

Non esiste “IL TRAGUARDO“, non c’è “L’ ARRIVO“, ma soltanto il percorso fatto da METODO, COSTANZA e tanti piccoli scalini su cui salire un passo dopo l’altro. Pertanto, è dando valore e celebrando ogni piccola sfida vinta da te e da tutti i tuoi collaboratori che riuscirai a ricavare l’energia necessaria per andare oltre.

I modi per esaltare le ottime performance piuttosto che i buoni risultati sono infiniti, dalla pacca sulla spalla nel momento giusto, alle parole, ai fatti.

Decidi tu quale sia il più corretto, ma esalta sempre il merito degli altri e ricordati di ogni sforzo o sacrificio che qualcuno ha compiuto per te o per il bene del team.

“Si può pensare di GOOGLE che sia grande. Io invece continuo a pensare che sia scadente.”
Larry Page, cofounder di Google

Leggi il libro del fondatore di Google:

Offerta

5) Condividi la tua visione, sii ispirazione

Molti si fermano o perdono il loro seguito perché tra le loro caratteristiche non hanno sviluppato una visione d’insieme lungimirante e si limitano all’oggi e a qualche piccolo successo di breve durata.

Non esiste, “poi vediamo”, non esiste “l’attesa passiva”, in un mondo così veloce ci sono pochi che determinano gli eventi e molti che li subiscono, a te la scelta su chi vuoi essere.

Ma ricorda che un leader “high level” ha sempre una visione ricca di entusiasmo da condividere, vivendo con un piede nel passato per ricordare, uno nel presente per agire e la mente sempre e solo nel futuro per innovare.

“Creatività significa semplicemente collegare cose. Quando chiedi a persone creative come hanno fatto qualcosa, si sentono quasi in colpa perché non l’hanno fatto realmente, hanno solo visto qualcosa e, dopo un po’, tutto gli è sembrato chiaro. Questo perché sono stati capaci di collegare le esperienze vissute e sintetizzarle in nuove cose.”
Steve Jobs

Una lettura che non devi perderti:

Offerta

Se ami leggere, non perderti la comparazione dei migliori ebook reader del momento: