BestOnDesk
Image default
Cancelleria

Come cambiare i punti alla graffettatrice

“La semplicità è ciò che arriva soltanto dopo la pratica. Pertanto, mai avere timore di imparare ciò che per altri sembra essere scontato.”
Marco Campagnolo

Per ricaricare la tua classica graffettatrice detta anche cucitrice o pinza da ufficio è necessario soltanto seguire con attenzione i seguenti passaggi.

1) Spingere in avanti il piccolo gancio presente nella parte posteriore della graffettatrice (quello che somiglia ad un punto di domanda messo in orizzontale).

Spingendolo leggermente in avanti diminuirà la pressione e si potrà sganciare la molla che preme i punti verso il punto d’uscita.

2) Tolta l’asta con la molla e riposta sulla scrivania, pulire l’interno della graffettatrice mettendo la testa in posizione verticale in modo che eventuali residui di punti possano uscire dalla parte posteriore verso il basso.

3) Inserire i punti metallici nel binario liberato. Solitamente un blocco di punti da una scatola appena aperta è già della giusta misura.

4) Fissare nuovamente il ferma punti. Reinserire la molla premente e ricollocare il gancio nell’apposita scanalatura o blocco in modo che resti in posizione di spinta.

5) Fare un punto di prova per verificare la corretta fuoriuscita dei nuovi punti.



Ecco alcuni modelli consigliati:

Molho Leone 64100 Cucitrice a Pinza, Assortiti
  • Capacità di carica 100 punti
  • Costruita 100% in acciaio

Alti spessori:

Offerta
Rapesco 83199 Cucitrice da Tavolo Eco, 100, Nero
  • Capacità: 100 fogli
  • Capacità: 100 fogli

Punti:

Zenith Punti Metallici Acciaio Naturale Art. 130/E (6/4) 1 Scatolina Da 10.000 Punti
  • Contenuto confezione: 1 scatolina da 10.000 Punti
  • Compatibile con i cucitrici: 530 548 548 Gold 548/E 548/E2 590 590 FUN 590 MET
RAPID Punti metallici Strong 23/15 - 24870200
  • Per cucire da 80 a 120 fogli (80 gr/mq)
  • Ogni scatola contiene 1.000 punti

Nota:

Anche alcune cucitrici da tavolo a braccio lungo mantengono questo tradizionale metodo di ricarica, definito sistema di ricarica con spingi punto estraibile



Come ricaricare la cucitrice elettrica:

1) Controllare il libretto di istruzioni della macchina o la confezione esterna per verificare la corretta misura dei punti, oppure scegliere la giusta misura del punto in funzione dello spessore della carta.

2) Aprire lo sportello di protezione (molti modelli hanno la carica dall’alto) altrimenti è posto sul lato posteriore della cucitrice.

3) Estrarre il carrello porta punti e controllare che non vi siano residui all’interno.

4) Inserire il caricatore facendo attenzione a rispettare il verso d’inserimento indicato sul carrello. Richiudere il tutto.

5) Eseguire un test di prova per verificare il corretto funzionamento.

Ecco alcuni modelli consigliati:

Offerta
LEITZ WOW Cucitrici elettriche NeXXt Series - 10 fg - Nero - 55661195
  • Cucitrice elettrica NeXXt Series Leitz WoW
  • Colore: nero
RAPID 5050e SUPREME - cucitrice elettrica - 50 fg - Grigio/Arancio - 20993214
  • Cuce fino a 50 fogli di carta (80 gr/mq)
  • Tecnologia di cucitura a cassetta brevettata
RAPID OPTIMA 70 cucitrice elettrica - Nero/Arancio/Argento - 2102355
  • Cucitura a punto piatto per un massimo di 70 fogli
  • LED luminoso che illumina la zona di cucitura e LED luminoso che indica quando i punti stanno per esaurirsi

Punti:

LEITZ Punti e1 per cucitrice elettrica 10 fogli - 2500 pz - 55680000
  • Per cucire fino a 10 fogli (80 gr/mq)
  • Ogni scatola contiene 2.500 punti

Nota:

Se i punti tendono ad incepparsi, oltre a verificare il giusto inserimento e la corretta dimensione, potrebbe essere necessaria la sostituzione dello spingi punto.

Leggi anche:

I 10 antistress piú efficaci