BestOnDesk
Image default
Motivazione Successo e denaro

Come dare una svolta alla tua vita cambiando prospettiva

“Oggi non è che un giorno qualunque di tutti i giorni che verranno, ma ciò che farai in tutti i giorni che verranno dipende da quello che farai oggi”
Ernest Hemingway

Ed è esattamente così come disse Hemingway.

Se sei qui a leggere questo articolo su internet vuol dire che non stai semplicemente cercando qualche informazione o curiosando qua e là tra i vari siti che parlano di motivazione, crescita e cambiamento.

Stai inconsciamente tenendo tra le mani l’opportunità di dire a te stesso che da questo momento in poi si cambia!

Che “qui” e “adesso” è il momento perfetto per dare una svolta alla tua vita in modo che tutto non sarà più come prima, ma soprattutto nel modo in cui la tua trasformazione ti permetta di avere ben chiaro chi sei, cosa desideri e qual’è la tua direzione.



Magari ci avevi già tentato più e più volte senza però riuscirci, oppure avevi perso le speranze non trovando il modo di dare delle risposte alle molte domande che ti eri posto.

“Ci sono anni che fanno domande e ci sono anni che danno risposte”
Zora Neale Hurston

Ebbene la chiave risiede esattamente in questo.

Non hai commesso errori, come non hai nessun tipo di maledizione o sfortuna che ti perseguita.

Hai soltanto sbagliato le domande che hai posto a te stesso, cercando così delle risposte troppo grandi e difficili da comprendere al punto tale da arrivare a perdere il coraggio per non essere riuscito ad ottenere ciò che speravi arrivasse.

Ma ora, giunto a questo punto hai già iniziato ad intravedere l’orizzonte, ad avere chiara la nuova via da percorrere che si manifesta esattamente nel momento in cui cambierai la prospettiva da cui guardi le cose, e di conseguenza le tue domande saranno diverse rispetto a quelle che ti facevi prima.



“Spesso, toccare il fondo porta con sé la più grande delle opportunità, quella di vedere il cielo da un’altra prospettiva”
Marco Campagnolo

E se la vita, il successo, la felicità e la gioia sono solo una questione di prospettiva?

Ecco tre nuove chiavi di lettura nella ricerca del successo personale o semplicemente nel modo di affrontare la vita con le sue sfide e le sue difficoltà.

Diamo un’occhiata al mondo circostante da una prospettiva differente, quella che ti aiuterà a trovare la giusta direzione e a dare finalmente una svolta in positivo alla tua esistenza.

1) Decidi chi e cosa non vuoi essere

Tanti la fanno facile, si presentano dicendoti: Comprendi chi sei, la tua vera identità, cosa desideri realmente nel tuo subconscio, e di conseguenza tutto il resto si delineerà davanti a te come una strada in primavera che allo sciogliersi della neve si mostra nuda indicandoti la via.

Se fosse tutto così semplice, per ognuno di noi sarebbe davvero facile comprendere chi siamo e dove vogliamo andare.



Purtroppo non è così, fare emergere la tua vera personalità sepolta sotto strati di luoghi comuni, di etichette appiccicate dagli altri, giudizi e pregiudizi che nell’arco degli anni segnano il nostro percorso talvolta così profondamente da riuscire a farci credere che alcune persone sappiano più cose sul nostro conto, su cosa sia giusto o sbagliato per noi, rispetto a quante ne sappiamo noi stessi; è una delle sfide più dure che ancora in tanti non si sentono nemmeno di affrontare, accettando se stessi per come il mondo esterno li ha dipinti.

Tuttavia, esiste un modo più facile e certamente più efficace per arrivare gradualmente ad avere chiara la tua identità.

Cominciare un processo sistematico di eliminazione di tutto ciò che è evidente non essere parte di te.

Prendere le distanza da chi e da cosa non vorrai mai essere.

Si tratta del primo grande cambio di prospettiva che sposterà inizialmente il tuo focus dalla spasmodica ricerca della tua identità alla consapevolezza di non essere un certo tipo di uomo o donna. Esattamente quel tipo di persona che con gli anni hai compreso di non apprezzare.

Persone, atteggiamenti, situazioni, modi di dire e fare che non sono parte di te e non lo saranno mai. Una dopo l’altra, come una sorta di elenco per il viaggio ricco di cose inutili da non portare con te, depenna tutto ciò che ti è sempre più distante e pian, piano ti sarà sempre più chiaro chi sei e cosa cerchi.

Allontana gli esempi e i modelli che hai compreso essere lontani dal tuo vero io e un passo dopo l’altro, tutto prenderà forma sotto i tuoi occhi.

2) Comprendi cosa non rappresenta il successo per te

Una volta chiarite le idee sul genere di uomo o donna che non vorrai mai diventare, sarà anche più semplice definire cosa rappresenta davvero il successo per te.

Denaro? Fama? Essere circondato da persone che ami? Fare carriera? O semplicemente vivere la vita dignitosamente con fame di conoscenza, un pizzico di ambizione, generosità e altruismo?

Cambia prospettiva e comincia a guardarti attorno e osservare le persone definite di successo; cosa fanno, come lo hanno ottenuto, e chi le riconosce come tali?

Per qualcuno può darsi che anche Mr. Al Capone era una persona da considerare di successo, tuttavia quello che devi comprendere è cosa non rappresenta il successo per te, ed escludere di conseguenza qualsiasi tipo di esempio ti conduca su quella strada.

Compreso questo, eliminate le influenze del mondo esterno ed il pensiero comune, potrai guardare dentro te stesso avendo chiaro cosa non è nelle tue corde, cosa proprio non sopporti e ciò che invece ti rappresenta in parte o nella tua totalità.

Non confondere il successo con una forma di invidia, bensì tieni gli occhi puntati sullo stato di soddisfazione nel fare qualcosa di speciale o nel vivere una condizione che semplicemente ti fa star bene con te stesso e con il mondo circostante.

Ecco che l’obiettivo ti si presenterà davanti a te, e afferrarlo sarà solo questione di tempo. 



3) Cambia il modo in cui interagisci con gli altri

Non esiste successo senza una qualsiasi forma di condivisione, che sia prima, durante o dopo. Gli altri hanno un ruolo sempre rilevante nella nostra vita e pertanto il modo con cui interagiamo, ci confrontiamo e stringiamo legami, segna indelebilmente il nostro percorso.

Sii positivo, apriti agli altri con fiducia verso il prossimo ma con grande attenzione verso i dettagli, le parole e gli atteggiamenti di chi ti sta di fronte. Rimani privo da preconcetti ma pronto a dire dei no quando una o più relazioni non sono più parte del tuo modo di affrontare la vita.

Abbandona chi si lamenta e vuole trascinarti ogni giorno nel fondo del precipizio da cui osserva gli altri volare invidiando loro per le ali di cui si sono dotati, e prendi le distanze da chi non riconosce il bello della vita, della natura, dell’arte e dei capolavori che ci circondano.

Da chi non apprezza un sorriso di un bambino, chi non lascia il posto a sedere ad un anziano, chi non ammira un fiore con stupore e chi non alza mai lo sguardo per guardare un tramonto o un cielo stellato.

Guarda questo tipo di persone con tristezza ma non cambiare più per loro, la nuova prospettiva da cui osservi il mondo attorno a te.

Circondati da persone di buona volontà che fanno di tutto per rendere il loro tempo e quello di qualsiasi altra persona, un tempo di qualità in cui ogni istante ha un valore, in cui ogni attimo può essere l’occasione per cambiare in meglio, voltare pagina ed essere una donna o un uomo migliore di quanto fossi un solo istante prima.

Infine non dimenticare il miglior investimento che chiunque può e deve fare, indipendentemente dall’età, la condizione economica ed il ruolo ricoperto:

La formazione!

Continuare a formarti (continuous improvement) è un dovere morale che hai con te stesso e verso le persone con cui condividi una parte della tua vita, ma non solo.

Il giusto corso di formazione, è la migliore opportunità da cogliere per supportare il tuo percorso di cambiamento, andando incontro alle occasioni del momento che non sono altro che ruoli chiave che le aziende cercano.

Qualche esempio?

Senza dubbio, tutte quelle figure legate alla sicurezza, la qualità e l’ambiente, che grazie ad un percorso di studio, anche online, potrai ricoprire con al certezza di andare incontro a numerose occasioni di lavoro ma soprattutto di cambiamento.

Scopri subito i migliori corsi in grado di spalancare le porte a grandi occasioni:

Docente formatore per la salute e sicurezza dei lavoratori

Auditor Interno dei sistemi di gestione qualità e ambiente

Auditor/Lead Auditor dei sistemi di gestione ambientale

Potrebbe interessarti anche: