BestOnDesk
Image default
Arredamento e complementi Gestione del tempo

Home office. Quello che ti serve per cominciare

“Il cambiamento è il processo col quale il futuro invade le nostre vite.”
Alvin Toffler

Lavorare da casa significa trasformare un’esigenza in una nuova opportunità 

Si tratta di organizzarsi per affrontare al meglio uno stile di vita diverso, più flessibile ma altrettanto efficiente. 

L’home office ideale deve soddisfare tutte le necessità organizzative, ma è altrettanto importante che rispecchi il nostro stile e la nostra personalità, in armonia per quanto possibile oltre che con noi anche con il resto della casa. 

Quindi, la scelta dei giusti arredi e accessori è spesso pura ispirazione per alcuni, risparmio per altri, efficienza per altri ancora.

Mettere insieme tutto questo non è semplice ma è la giusta strada da percorrere per ottenere il miglior risultato, quello che assicura, a fronte della giusta spesa, gli acquisti più utili e adatti alla nostra attività e perché no, con un certo stile e un piacevole design.



In questa fase di transizione abbiamo messo a disposizione la nostra esperienza per aiutarti a scegliere tra i migliori prodotti in modo che tu possa riprendere il prima possibile la tua attività nelle migliori condizioni.

Partiamo dalla scrivania:

Techly 307308 Scrivania per PC Compatta con Cassetto Estraibile, Nero Grafite Nero
  • Scrivania compatta dal design moderno e lineare
  • Struttura in metallo e ripiano in MDF nero grafite

Valutazione di BestOnDesk: 4,5/5 4.5 out of 5 stars

Qualche consiglio:

Disponi la scrivania in modo da poter sfruttare al meglio la luce esterna, possibilmente con una finestra laterale (sinistra o destra) così che la luce non sia diretta nei tuoi occhi o proveniente da dietro con il rischio di fastidiosi riflessi sul monitor. 

Ottimizza gli spazi e disponi gli oggetti nel modo più efficiente possibile, sfrutta i ripiani del modello proposto.

Essendo molto comoda da spostare, testa più posizioni all’interno della stanza, rimarrai positivamente colpito da come si scopriranno con facilità differenti soluzioni una meglio dell’altra.

La migliore sedia per lo smart working:

Valutazione di BestOnDesk: 4,5/5 4.5 out of 5 stars

Variante per i giocatori:

hjh Office 621880, sedia da ufficio o gaming, Racer Vintage IV, finta pelle, marrone
  • Pelle sintetica morbida di aspetto vintage
  • Una sensazione come in un evento di corsa in sua casa

Valutazione di BestOnDesk: 5/5 5 out of 5 stars

Qualche consiglio:

Sulla sedia bisogna sempre prestare quel pizzico d’attenzione in più che nel tempo però fa molta differenza.

Il motivo che stiamo allestendo una postazione di lavoro a casa non toglie il fatto che sempre di lavoro si parla, e quindi di ore da trascorrere al pc. Per questo il tipo di sedia che consigliamo è davvero un buon compromesso tra qualità, prezzo e caratteristiche prodotto in primis ergonomia.

Le diverse colorazioni garantiscono una maggior possibilità di scelta in base ai colori della stanza e degli altri arredi.

Una sedia dotata di supporto lombare che si fa sentire e un tessuto traspirante che garantisce un buon ricircolo d’aria e che quindi è perfetta sia d’inverno che durante i mesi più caldi.

Considerando che stiamo parlando di una postazione di lavoro a casa, ecco il motivo del secondo modello proposto. Finito di lavorare, perché non sfruttare la giusta sedia anche per giocare?

Bene, il modello gaming è uno tra i migliori a detta di molti giocatori e da chi trascorre veramente molte ore al pc.

La pelle vintage poi, in un ambiente personalizzato come il tuo studio o la tua area dedicata all’home office conferisce quel tocco di stile ed eleganza che lascerà ospiti e amici a bocca aperta.



Il miglior poggiapiedi:

Valutazione di BestOnDesk: 4,5/5 4.5 out of 5 stars

Qualche consiglio:

Essere a casa non significa accontentarsi o pensare che le ore al pc saranno meno dure e che con l’andar del tempo non subentri la stessa sensazione di fatica e intorpidimento che si avvertiva in ufficio dopo diverse ore di lavoro.

Nell’allestire la tua postazione di lavoro a casa è bene che tu crei le stesse condizioni che avevi in ufficio o migliori.

Un poggiapiedi comodo ed efficace è una perfetta soluzione che ti permetterà di variare la posizione almeno ogni due ore favorendo così la circolazione del sangue con un effetto defaticante che prima di sera si farà sentire.

Quello proposto è uno tra i migliori proprio per l’effetto benefico che è in grado di trasmettere e per le caratteristiche che gli hanno permesso di ottenere il miglior punteggio nella nostra valutazione. 

Risparmia ulteriore spazio con il miglior supporto monitor:

AmazonBasics - Braccio singolo per monitor
  • Il braccio singolo per monitor si regola con facilità.
  • Si espande e ritrae, si inclina per modificare l'angolazione di lettura e ruota dalla posizione orizzontale a quella verticale.

Valutazione di BestOnDesk: 4,5/5 4.5 out of 5 stars

Qualche consiglio:

Come noto, lo spazio in casa non basta mai, per questo dopo aver ottimizzato al massimo l’area che sarà il tuo nuovo spazio di lavoro, è spesso necessario ottimizzare anche lo spazio sulla scrivania in modo che ci stia tutto il necessario.

Per questo, il supporto monitor è un valido compagno nel tuo scopo di sistemazione degli strumenti di lavoro. Il prodotto consigliato è per noi uno tra i migliori in commercio per il quale abbiamo fatto un articolo dedicato che se vuoi puoi trovare al seguente link:

Robusto, pratico, sicuro, ti permetterà di posizionare il tuo monitor alla giusta altezza aiutandoti a mantenere una postura corretta e soprattutto libererai notevole spazio sulla scrivania.

La migliore lampada per la giusta illuminazione:

Xiaomi Desk Lamp 1S Lampada Smart a LED da Scrivania, 4 modalità di Luce, Temperatura Colore Regolabile, Controllabile in Remoto, Bianco
  • 4 diverse modalità di illuminazione adatte a diverse esigenze e una ampia gamma di personalizzazione
  • Regola la temperatura del colore tra 2700k e 6500k per un'illuminazione ideale

Valutazione di BestOnDesk: 4,5/5 4.5 out of 5 stars

Qualche consiglio:

Lavorare da casa significa avere la possibilità di lavorare più o meno quando si vuole.

Pertanto, in molti tendono a sfruttare le prime ore della sera conservando il pomeriggio per stare all’aria aperta.

Per questo è fondamentale la giusta illuminazione con la lampada che risulta il miglior compromesso tra qualità della luce, efficienza energetica, ridotti ingombri e ottimo prezzo.

Colloca la tua nuova lampada dal lato opposto rispetto alla finestra, in modo da sfruttare il più possibile la luce solare e bilanciare quella interna sfruttando via, via tutte e 4 le regolazioni che questo modello di lampada offre.

In questo modo i tuoi occhi non subiranno sbalzi e lavoreranno con un’intensità di luce graduale accusando meno stanchezza a fine lavoro.

Leggi anche: