BestOnDesk
Image default
Arredamento e complementi

Pink chair. La sedia per trasformare la cameretta di tua figlia nel suo primo ufficio

“Ricorderai l’adolescenza come il periodo dalle emozioni più intense e dalle esperienze più vere. Un adolescente si butta con ogni cellula del suo corpo in quel che fa, se non altro perché è la prima volta”
Stephen Littleword

Eh già, sembra ieri che prendevi in braccio la tua bimba, che l’accompagnavi a scuola, che l’aiutavi a fare i compiti e molto altro.

Il tempo ci sfugge via portando con sé numerosi attimi intensi che non ritorneranno, ma che resteranno per sempre con noi sotto forma di meravigliosi ricordi.

Tuttavia, come disse qualcuno, i nostri giorni più belli aspettano ancora di essere vissuti, e tra uno sguardo affettuoso rivolto al passato, è bene imparare a mantenere alta l’attenzione al futuro rimanendo concentrati sul presente, ed in questo caso sui bisogni dei figli che crescono e giorno dopo giorno diventano adulti ai quali un domani affidare le redini di un mondo che ha bisogno di valori e virtù.



Allora, ecco che giunge inaspettato il momento in cui ogni genitore è alle prese con il periodo in cui la cameretta non è più adatta alle nuove esigenze.

Scrivania, scrittoio, mensole, sedie, ogni cosa risulta un passo indietro rispetto all’età di un adolescente che sta per diventare un giovane adulto.

In questo caso parliamo di una ragazza che ha bisogno di un suo nuovo spazio per cominciare a studiare o a svolgere un’attività al computer, e per questo ha le identiche necessità di qualsiasi impiegato, con l’aggiunta di voler mantenere un tocco di colore, grazia e spensieratezza in quella che fino a poco tempo fa era la cameretta di una bambina.

Ma non solo, anche una donna che desidera cambiare il look dello studio e concedersi una sedia comoda per lavorare, leggere e gustarsi qualche attimo di relax.

Come conciliare dunque tutto questo?

Semplice, cominciando dall’oggetto più importante per lo studio o l’ufficio, quello su cui fisicamente trascorreremo il nostro tempo, studiando, creando e crescendo: 

La sedia.

BestOnDesk, non poteva dimenticarsi dei giovani e nel nostro caso di una ragazza che ha fatto del nostro motto la sua nuova realtà:

Your Desk, your World.

Ecco quindi la sedia perfetta per lei, quella che più di tutte tiene conto della sua esigenza di colore e personalità senza trascurare il comfort e l’ergonomia.

Clicca e scoprila:

Sedia per Computer di casa Sedia Speciale per Ragazza Sedia per Ufficio per Personale Femminile Sedia per Camera da Letto per Soggiorno Sedia per conferenza Sedia per scrivania per Studio
  • 【Sedia da scrivania】: questa sedia rosa ti consente di rilassarti durante lunghe ore di gioco o di lavoro. Non ti farà sentire a disagio, ti lascerà rilassare dopo il lavoro o il tempo libero.
  • 【Concetto di design della sedia da scrivania】: Il cuscino antistrappo e ad assorbimento di calore consente di rilassarsi durante lunghe ore di gioco o di lavoro. Non ti farà sentire a disagio, ti lascerà rilassare dopo il lavoro o il tempo libero.

Perché si:

Certamente per i look decisamente al femminile, una tonalità che non stanca, tenue al punto giusto ma che rende perfettamente l’idea di essere una Lei.

Perché l’imbottitura è molto comoda e il design è classico e la struttura risulta robusta. Una sedia per una ragazza ma anche per un adulto, durevole e facilmente lavabile.

Confortevole, accogliente, una seduta che non sprofonda ma avvolge, buona la traspirazione e ottimo il poggiatesta che anche se agli inizi può non essere utile, col tempo si farà apprezzare.

Che dire, una sedia tutta al femminile che piace, ben fatta, ad un costo adeguato al prodotto che si è meritata la nostra fiducia, guadagnandosi un punteggio di tutto rispetto.

Valutazione globale di BestOnDesk: 4,5/5 4.5 out of 5 stars

Leggi anche: